Modernariato - Oggettistica

€ 550,00

EVA di Otto Monestier, 1972 ID articolo: oggmod00058

Scultura mobile, busto di donna caratterizzato da 55 dischi in plastica cromata che ruotano attorno ad un asse centrale fissato su una base di legno a forma di cubo. L'opera, prodotta in alcune centinaia di esemplari, è stata esposta alla 46° Biennale d'Arte di Venezia nel 1972. Il titolo dell'opera, EVA, è presente sul disco in alto, la firma sull'ultimo in basso.

Misura: h 25,4 cm

Condizioni: molto buone; a causa dell'epoca e dell'uso, l'opera presenta normali, piccoli segni d'usura. 

OTTO MONESTIER (Milano, 1908 - Induno Olona, 1997) - Figura di artista poliedrico; è stato grafico, giornalista, pittore, scultore e designer. Vanta una lunga collaborazione con l'editore Rizzoli. Nelle arti figurative dimostrò sempre un forte desiderio di sperimentare mettendo insieme materiali diversi. Proprio nella scultura mobile, ovvero opere modificabili e quindi sempre diverse, espresse maggiore originalità, conoscendo un particolare successo proprio con EVA.